Venerdì 10 Maggio

materia

acqua dolce

Venerdì 10 Maggio

Raccontare il gusto contemporaneo dei prodotti della terra

materia

acqua dolce

Venerdì 10 Maggio

Il Pesce d’acqua dolce

Un’identità gastronomica dimenticata

Provenienza pesce o sue caratteristiche e presenza nel territorio

Venerdì 10 Maggio – ore 20,30 – 65€

Il Pesce d’acqua dolce

Un’identità gastronomica dimenticata

Un’esplorazione gastronomica che ci porta alla scoperta di una materia prima straordinaria, rivisitata in chiave contemporanea tra sapori genuini e contaminazioni: il pesce d’acqua dolce.
Acqua dolce è un’occasione per assaporare quello che una volta era un’eccellenza del Ticino, oggi tornata in auge grazie al lavoro di diverse aziende agricole collocate sul territorio che sfruttano le acque di risorgiva per alimentare il sistema di allevamento ittico.

Il fiume, le rogge e le acque pure di sorgiva hanno permesso lo sviluppo di svariate produzioni agroalimentari, già nei secoli scorsi. Queste risorse idriche straordinarie, considerate la fortuna del dell’abbiatense, continuano ad essere fondamentali per l’allevamento di trote, anguille, lucci e storioni, da cui si ottiene anche l’ormai riconosciuto “caviale made in Italy”.

Menù in definizione

Dialogano:

 

Carpaccio di trota e cardoncelli

salsa di ribes e aceto rosso e fichi caramellati

Lambrusco di Sorbara DOC – Sant’Agata – Paltrinieri

Ravioli di carpa e finocchi

latte di riso al dragoncello e teriyaki di fiume

Riesling Renano IGP – San Rocco – Castello di Stefanago

Anguilla alla brace

cipollotto, ristretto di mela e fondo bruno

Castelli di Jesi DOCG Verdicchio Riserva – Passolento – La marca di San Michele

Mousse di cioccolato fondente e bottarga di trota

gelato al pistacchio, uva fragola e riduzione di sherry

Gin Tonic d’acqua vite – G’ Vine Nouaison

65 €

Richiedi la prenotazione


    Desideri informazioni riguardo il pernottamento presso il nostro Hotel?

    Proseguendo Autorizzi il trattamento dei dati personali ai sensi ai sensi del Decreto Legislativo 101/2018 e dell’art. 13 GDPR (Regolamento UE 2016/679) *

    Consiglia l'evento ai tuoi amici!

    Tags: